Idee per la ristrutturazione del bagno

by

Se siete alla ricerca di idee per la ristrutturazione del bagno, questi progetti e consigli, vi aiuteranno ispirandovi.

Idee per la ristrutturazione del bagnoLe idee per la ristrutturazione del bagno a Milano certo non mancano, riviste specializzate, e fiere di settore fanno quasi sempre capolinea nella Grande città.

Milano è sempre stata una città aperta all’innovazione e alle nuove mode ed è per questo che è la città della moda. Ristrutturare un bagno non è come fare o vedere una sfilata ma per certi versi ci si avvicina.

La Nuova Edil Bagno, con trent’anni di esperienza nel servizio ristrutturazione bagno Milano, sente di poter dire la sua consigliando tutti coloro che devono affrontare una ristrutturazione del bagno.

Dal moderno al classico, passando per l’eclettico al minimalista su internet trovate tutto quello che vi potrebbe far venire un’idea su come vorreste il vostro bagno. Il nostro suggerimento è di realizzare una cartella dove salvare le foto con i particolari che vi hanno colpito e che in seguito, potrete rivedere più volte per inspirare il progetto definitivo. L’aspetto estetico e di finitura è importante ma lo sono anche atri fattori. Quando si progetta di ristrutturare un bagno, l’ubicazione dei sanitari nuovi è di fondamentale importanza per sfruttare al meglio gli spazi. Così com’è altrettanto importante stabilire il tipo di rivestimento da applicare sul pavimento e sulle pareti.

Sebbene queste siano le scelte più importanti da un punto di vista estetico, ci sono almeno altri 5 fattori che dovete considerare attentamente.

C’è pendenza per lo scarico?

  • Quando si decide di rinnovare anche gli impianti la pendenza dello scarico preesistente, è fondamentale. Una rilevazione errata può causare la costruzione di un nuovo scarico con conseguente rialzamento della pavimentazione. Nessuno si vuole trovare davanti un gradino per entrare in bagno giusto? Sarà meglio allora verificare attentamente questo fattore.

C’è spazio per i tubi nel pavimento ?

  • Voler aumentare la portata del flusso d’acqua è normale, in genere si ottiene aumentando i diametri delle condotte preesistenti. Il problema stà nel verificare se quest’opzione è possibile o meno. Infatti se lo spazio è insufficiente, il rischio è quello di intaccare il solaio, arrivando a provocare danni strutturali che possono minare la sicurezza nostra e del condomino sottostante.

Lo spessore delle pareti è sufficiente?

  • Nelle pareti vengono fatti passare i tubi di collegamento dei sanitari come il lavandino, il bidet e la doccia. Generalmente sono tubi in rame della misura di 1,5 cm ai quali deve essere sommato l’intonaco e lo spessore delle piastrelle. Anche in questo caso la valutazione deve essere fatta correttamente onde evitare problemi.

Conoscete la posizione dell’impianto elettrico?

  • Mantenere l’impianto elettrico del bagno significa risparmiare un bel po’ di soldi. Se non conoscete l’esatta ubicazione delle tracce dell’impianto elettrico che avete in casa, non è un problema. Se la vostra impresa edile è seria avrà sicuramente a disposizione un apposito cercafase di tipo digitale o laser, che, sopra le vecchie piastrelle è in grado di rilevare la presenza di elettricità.

E i tubi del riscaldamento?

  • Tutti i bagni hanno almeno un termosifone per riscaldare l’ambiente, i tubi del riscaldamento possono trovarsi sulla parete o sotto il pavimento. Se non avete proprio idea di dove si possano trovare e volete reperire informazioni, i vicini di casa o il portinaio sono le persone giuste da interpellare. Conoscere l’ubicazione a priori contiene i costi di sostituzione durante la ristrutturazione del bagno.

Ristrutturazione bagno Milano, il servizio di Nuova Edil Bagno vi ha fornito alcuni idee per la ristrutturazione del bagno e altri suggerimenti importanti per realizzare il vostro bagno nel migliore dei modi.

Idee per la ristrutturazione del bagnoSe possiamo vorremmo esservi d’aiuto fattivamente guidandovi passo dopo passo per realizzare il bagno su misura per le vostre esigenze.